Loading posts...
  • Da MELT ME a RANDOme

    MELT ME, una delle idee sviluppate durante il Laboratorio di Disegno Industriale (a cura di Dario Russo – UNIPA) dallo studente Luca Pellerito, in mostra allo ZAC dal 13 al 25 ottobre…

  • Design, territorio e MYOP

    Durante la quarta edizione di I-Design, lo ZAC ospiterà la mostra “DESIGN & TERRITORIO – Università e aziende tra ricerca e innovazione”

  • SNAIL al Summer Design Fest

    La lentezza delle mani al lavoro, mani che intagliano, torcono, incidono, lasciano tracce. Tracce lievi ma evidenti, come quelle di una lumaca. La conchiglia di acciaio inossidabile, coriacea su cui si riflettono le linee antiche di Palazzo Cafisi (Favara – Agrigento).

  • X.me diventa Sasebo

    Sasebo – Giappone, Nagasaki, Kenko no Yakata Connettività  e osmosi: queste le parole chiave del progetto Sasebo, la declinazione giapponese del modulo X.me, progettato da LAPS Architecture per MYOP. Siamo nella prefettura…

  • X.me “Italo Calvino”

    Parigi, Istituto Italiano di Cultura “Italo Calvino” Hotel de Galliffet, attuale sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi. Uno spazio secondario dell’Istituto, grazie a MYOP e Salvator-John A. Liotta/LAPS Architecture, alla personalizzazione…

  • MYOP e UNIPA

    Palermo, Laboratorio di Disegno Industriale Università degli Studi di Palermo MYOP e il Laboratorio di disegno industriale di UNIPA Università  di Palermo, anno accademico 2014-2015: gli studenti del Laboratorio di Disegno Industriale…

  • X.me su DOMUS

    “La Biblioteca Italo Calvino all’interno dell’Hotel de Galliffet, sede dell’Istituto Italiano di Cultura di Parigi si arricchisce di uno spazio piccolo ma innovativo consacrato all’infanzia. Progettata da Salvator-John A. Liotta/LAPS

  • Marina Valensise racconta X.me

    “La biblioteca dei bambini è un nuovo spazio ed è progettata da un architetto palermitano con studio a Parigi, Salvator-John A. Liotta, in collaborazione con una cooperativa di artigiani siciliani (MYOP – Make Your Own Path)

  • Castello di Chiaromonte – Parapertusa: stemma e modello

    Favara, Castello di Chiaromonte La famiglia Parapertusa dominò Favara alla fine del sec. XIV e contribuì alla trasformazione della cittadina da centro militare a urbano. Salvator-John A. Liotta, per l’infopoint e il…