Condizioni generali di vendita (CGV)

1.Soggetti

MYOP: la società  titolare del contratto ossia MYOP s.r.l. Via Ugo Antonio Amico, 22/A 90134 Palermo (PA) R.E.A. C.C.I.A.A. PA 315812 “Cap. sociale‚ €10.000,00 – Reg. Imprese PA/Cod. Fiscale/P. IVA IT06353870824 che realizza con la collaborazione di progettisti e aziende partner e fornisce il prodotto oggetto del servizio su www.myop.me

e

Cliente: il soggetto identificato dai dati inseriti all’atto della registrazione e accettazione delle presenti condizioni generali che personalizza, ordina e acquista il prodotto oggetto del contratto e/o del servizio

2.Oggetto del servizio

2.1 – Tramite il servizio e-commerce all’indirizzo www.myop.me la MYOP s.r.l. mette a disposizione del Cliente un negozio virtuale di oggetti personalizzabili, realizzati secondo le caratteristiche scelte dal Cliente mediante configuratori, consegnati al suo indirizzo e che dovranno in alcuni casi essere dal medesimo montati, a meno che non si avvalga del servizio di “montaggio” (ove previsto).

2.2 “In particolare il Cliente, accedendo al servizio, potrà :

configurare il prodotto che desidera scegliendo tra le diverse opzioni, indicandone le misure, i componenti, l’allestimento e il materiale con il quale vuole che sia realizzato;

acquistare il prodotto configurato;

acquistare eventualmente servizi aggiuntivi se previsti di “trasporto al piano” (vedi paragrafo 12) e di “montaggio”

A questo proposito si ricorda che l’immagine visualizzata ha finalità illustrative e può non essere perfettamente rappresentativa in particolare delle caratteristiche cromatiche del prodotto configurato.

3. Modalità  d’acquisto

3.1 Il Cliente, configurato il prodotto on-line (punto 2), può aggiungerlo al “carrello”

3.2 Nella sezione del sito “carrello o shop”:

sono elencati i prodotti configurati che è possibile visualizzare e eventualmente eliminare;

non sono calcolati i prezzi dei servizi opzionali es. di “trasporto al piano” e di “montaggio” (se previsti).

3.3 – Il Cliente, verificata la corrispondenza dei prodotti configurati a quelli da lui desiderati e scelti eventualmente i servizi aggiuntivi opzionali, per procedere all’acquisto deve:

leggere attentamente le presenti condizioni generali di vendita, accettarle e stamparle o comunque conservarle, dichiarando di avere preso visione anche delle indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto e di pagamento, consapevole di essere l’unico soggetto responsabile nell’indicazione dei dati, delle misure e configurazione dei prodotti acquistati che la MYOP s.r.l. realizzerà  espressamente per lui avvalendosi di produttori partner e di aver verificato che il prodotto che si sta acquistando non rientra nella lista di prodotti non importabili della zona di destinazione;

procedere al pagamento:

cliccando su Paga con Paypal è possibile pagare con modalità  PayPal o con carte di credito (vedi punto 5);

cliccando su “Paga con Bonifico” è possibile pagare tramite bonifico bancario (vedi punto 5).

3.4 – La corretta ricezione dell’ordine è confermata da MYOP s.r.l. all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente, mediante una e-mail contenente il numero d’ordine da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con MYOP s.r.l., la descrizione dei prodotti e dei servizi aggiuntivi acquistati, la data di inoltro al sistema per la lavorazione ed il prezzo totale.

4.Prezzi

4.1 – Tutti i prezzi indicati sono da intendersi “IVA inclusa secondo le aliquote vigenti” ed espressi in Euro e differenziati in base alla zona di destinazione. La validità  dei prezzi è sempre e solamente quella indicata dalla procedura nel momento della conferma dell’ordine alla MYOP s.r.l. I prezzi di alcuni o tutti i prodotti possono infatti variare anche più volte senza necessità  di alcun preavviso.

4.2 – Il prezzo dell’oggetto è comprensivo di imballo standard, di trasporto assicurato (escluso zone disagiate) non al piano ed esclude di regola il montaggio se non diversamente indicato nella scheda tecnica ed eventualmente oneri e dazi se previsti per la zona di destinazione.

4.3 – Per il Servizio di “trasporto al piano” e “montaggio” è previsto e indicato un prezzo aggiuntivo.

4.4 – L’imballo del prodotto oggetto di fornitura avverrà in generale in scatole di cartone ed eventualmente in considerazione del peso su pedane in legno. Laddove con riferimento a particolari prodotti da fornire siano necessari imballi particolari e spedizioni con corrieri speciali il loro costo verrà  addebitato al cliente.

5.Modalità  di pagamento

5.1 – Il Cliente, alla conferma dell’ordine, cliccando su “Procedi con il pagamento” può scegliere tra due modalità di pagamento: (a) “PAGA CON PAYPAL”e (b) “PAGA CON BONIFICO”:

cliccando su “PAGA CON PAYPAL” si avvia la procedura di pagamento attraverso la tecnologia Paypal che gestisce propri sistemi di pagamento (esempio le carte prepagate) e quelli delle principali carte di credito (esempio â”Visa” e “Mastercard”).

Nel caso in cui il Cliente non porti a termine la procedura di pagamento, l’acquisto non sarà  concluso, l’ordine non avrà  nessuna efficacia e la MYOP s.r.l. non potrà  in alcun modo essere ritenuta responsabile per eventuali pregiudizi, diretti o indiretti, provocati dall’eventuale ritardo nel mancato svincolo dell’importo impegnato da parte di PayPal.

Si rassicura il Cliente informandolo che in nessun momento della procedura di acquisto MYOP s.r.l. è in grado di conoscere le sue informazioni finanziarie e bancarie non essendoci la trasmissione di tali dati alla MYOP s.r.l. dà la possibilità  che questi siano intercettati dalla MYOP s.r.l. stessa o da altri suoi utenti. Nessun archivio informatico di MYOP s.r.l. pertanto contiene e conserva tali dati.

Cliccando su “PAGA CON BONIFICO” il Cliente procede al pagamento tramite bonifico bancario da eseguirsi sul seguente conto corrente della MYOP s.r.l.:

Banca di appoggio: Banca di Credito Cooperativo

IBAN: IT95 V088 0082 8600 0000 0501 063

BICSWIFT: ICRAITRRM80

La causale del bonifico bancario deve riportare il numero e la data dell’ordine con il nome e cognome dell’intestatario. L’ordine si perfeziona con l’accredito dell’importo bonificato dal Cliente sul conto corrente della MYOP s.r.l.

La MYOP s.r.l. manterrà  impegnato il materiale ordinato per un periodo non superiore a 10 giorni lavorativi dalla data dell’ordine di bonifico dopo di che, nel caso in cui non riceva l’accredito del denaro, il contratto è automaticamente risolto e l’ordine non verrà  eseguito.

5.2 -Il Cliente è informato che, essendo il bene prodotto dalla MYOP s.r.l. su sua richiesta e indicazione:

in caso di scelta dell’opzione sub 1) il pagamento è contestuale all’ordine che verrà  dunque recepito contestualmente dalla MYOP s.r.l. per la lavorazione;

in caso di scelta dell’opzione sub 2) l’ordine verrà  recepito per la lavorazione dalla MYOP s.r.l. non appena incassato il denaro. I giorni necessari per l’accredito del pagamento sul conto della MYOP s.r.l. andranno dunque ad aggiungersi a quelli del “tempo stimato di consegna” indicata in conferma ordine.

6.Fatturazione

6.1 – Per ogni ordine pagato viene emessa la fattura dalla MYOP s.r.l. nei confronti del Cliente con le informazioni fornite all’atto dell’ordine. Tale documento fiscale sarà  inviato unitamente alla merce.

6.2 – Nessuna variazione in fattura sarà  possibile dopo l’emissione della stessa.

7.Tutela del consumatore

7.1 – Nel caso in cui il Cliente sia una persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività  imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, deve intendersi “consumatore” e, pertanto, si applicano al presente contratto le norme speciali previste in particolare dal D. Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo) e da sue integrazioni e modifiche, mentre se il Cliente è un professionista, ossia una persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, o un suo intermediario, si applica la generale normativa.

7.2 – Nel presente contratto si considera comunque un professionista chi, nella trasmissione dei propri dati nell’ordine, indichi la partita IVA da inserire nella fattura.

8.Diritto di recesso

Il diritto di recesso è un diritto riconosciuto al consumatore per gli acquisti a distanza e disciplinato in Italia dal D.Lgs 21/2014 (Attuazione della direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori, recante modifica delle direttive 93/13/CEE e 1999/44/CE e che abroga le direttive 85/577/CEE e 97/7/CE) entrato in vigore il 26/03/2014.

Il diritto di recesso è facoltà  delle sole persone fisiche (“consumatori”) che acquistino per scopi che non siano relativi ad una attività  commerciale.

Ai sensi dell’art. 59 (c) del Codice del Consumo, il diritto di recesso è escluso relativamente alla fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati.

Una volta acquistato il bene (con l’invio dell’ordine e il pagamento del prezzo) pertanto, il Cliente sia consumatore che professionista, non può semplicemente ripensarci e pretendere l’annullamento del contratto con la restituzione del prezzo, poichè la MYOP s.r.l. sta realizzando o ha già  realizzato un prodotto avente le specifiche caratteristiche richieste dal Cliente.

9.Tempo di consegna stimato. Risoluzione per ritardi nella produzione e nella consegna

9.1 – Nella conferma d’ordine è indicato il “Tempo di consegna stimato” che comprende il tempo necessario per la produzione e la spedizione con consegna ordinaria (non al piano) del prodotto ordinato dal Cliente e pagato con Paypal. A tale tempo dovrà aggiungersi, nel caso di scelta del Cliente, quello necessario per il pagamento con bonifico.

9.2 – Il Cliente è informato che quello indicato dalla MYOP è un tempo medio che può subire delle variazioni e pertanto non è vincolante contrattualmente e non può in alcun modo essere ritenuto essenziale dal Cliente.

9.3 – La MYOP s.r.l. potrà  comunque comunicare tempestivamente eventuali ritardi nella produzione del prodotto rispetto alle tempistiche indicate e in tale caso, a comunicazione avvenuta, il Cliente avrà  la facoltà di richiedere per scritto (raccomandata o e-mail) la risoluzione del contratto e così la MYOP s.r.l. non produrrà  l’ordine del Cliente e gli restituirà  il prezzo pagato.

9.4 – In ipotesi di ritardo nella consegna (ossia dal momento della lavorazione e ultimazione del prodotto), il Cliente non potrà  risolvere il contratto poichè il prodotto è stato già  lavorato e ultimato dalla MYOP s.r.l.

9.5 -Il Cliente in ogni caso non potrà vantare nei confronti della MYOP s.r.l. alcun diritto a ottenere un risarcimento o indennizzo per pregiudizi diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata lavorazione dell’ordine e/o da ritardi nella produzione e/o spedizione e consegna del prodotto, escludendo qualsiasi responsabilità  della MYOP s.r.l. contrattuale o extracontrattuale.

10.Impossibilità dell’evasione dell’ordine

10.1 – Nel caso in cui la MYOP s.r.l. non possa eseguire la lavorazione del prodotto ordinato dal Cliente per qualsiasi problematica riscontrata (ad esempio fine del materiale, rottura dei macchinari, imprevisti tecnici, ecc.), a suo insindacabile giudizio, provvederà ad avvertire il Cliente riservandosi la facoltà di risolvere il contratto mediante una semplice comunicazione, senza procedere all’esecuzione dell’ordine e con l’obbligo di restituire tempestivamente le somme pagate dal Cliente mediante bonifico bancario sul conto corrente i cui estremi (cod. IBAN) dovranno essere indicati dal Cliente stesso.

Si fa presente, in proposito, che l’interesse principale della MYOP s.r.l. è quello di evadere l’ordine soddisfacendo al meglio le esigenze del Cliente, non di risolvere il contratto.

10.2 – In tutti i casi nei quali il prodotto ordinato e realizzato dalla MYOP s.r.l. non possa essere consegnato al Cliente per cause non imputabili a errori od omissioni della MYOP s.r.l. o del trasportatore, l’ordine verrà considerato come evaso, con addebito al Cliente dell’ammontare di tutte le spese fino a quel momento sostenute dalla MYOP s.r.l. che potrà  disporre del bene a suo piacimento (ad esempio trattenerlo in magazzino, rivenderlo, distruggerlo a spese del cliente).

10.3 – In tutti i casi di impossibilità  dell’evasione non dipendenti da errori od omissioni della MYOP s.r.l. o del trasportatore il Cliente non potrà  vantare nei confronti della MYOP s.r.l. alcun diritto a ottenere un risarcimento o indennizzo per pregiudizi diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata consegna, escludendo qualsiasi responsabilità  contrattuale o extracontrattuale della MYOP s.r.l.

11.Modalità , tempi e spese di spedizione e consegna “ordinaria” del prodotto

11.1 – Il prezzo del/i prodotto/i acquistato/i, salvo che il Cliente non acquisti servizi aggiuntivi, si intende comprensivo di consegna assicurata (escluso zone disagiate) non al piano (quindi a piano stradale) che avviene secondo le seguenti modalità :

a) il Cliente viene contattato telefonicamente dal corriere per concordare la consegna all’indirizzo indicato nell’ordine;

b) la consegna avviene con il deposito a piano stradale del prodotto alla presenza del Cliente.

11.2 – La mancata corrispondenza tra l’indirizzo indicato nell’ordine e quello effettivo così come l’assenza del Cliente o di suo incaricato al momento concordato per la consegna darà  facoltà  al Corriere di non procedere alla consegna. Gli ulteriori costi che ne deriveranno saranno a carico del cliente.

11.3 – Il Cliente al momento del ritiro dal Corriere è tenuto a controllare che l’imballo risulti integro, non danneggiato, nè bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).

11.4 – Eventuali anomalie o danni*:

a) devono essere immediatamente contestati al corriere apponendo la dicitura “ritiro con riserva” sull’apposito documento accompagnatorio*;

b) devono essere immediatamente segnalati tramite telefono o e-mail alla MYOP s.r.l.

*Nel caso specifico di pacco danneggiato scrivere “ritiro con riserva perchè il pacco è danneggiato”.

12.Modalità , tempi e spese del “trasporto al piano” e ritiro del prodotto

12.1 – Nel caso il Cliente lo abbia acquistato, per il servizio di trasporto al piano, il Cliente viene contattato telefonicamente dal corriere per concordare la consegna effettuabile nei normali orari di lavoro e nei giorni lavorativi (escluse domeniche e festività ) all’indirizzo ed al piano indicato nell’ordine;

b) il Cliente, in caso di colli voluminosi, prepara l’area dove deve essere depositato il prodotto sgomberandola da oggetti e arredi,

c) la consegna al piano non comprende lo smontaggio e/o lo smaltimento di eventuali arredi e/o altri oggetti preesistenti.

12.2 – La mancata corrispondenza tra il piano indicato nell’ordine e il piano effettivo così come l’assenza del Cliente o di un suo incaricato al momento della consegna darà  facoltà  al Corriere di non procedere alla consegna. Gli ulteriori costi che ne deriveranno saranno a carico del cliente.

12.3 – Il Cliente al momento del ritiro dal Corriere è tenuto a controllare che l’imballo risulti integro, non danneggiato, nè bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).

12.4 – Eventuali anomalie o danni*:

a) devono essere immediatamente contestati al corriere apponendo la dicitura “ritiro con riserva” sull’apposito documento accompagnatorio*;

b) devono essere immediatamente segnalati tramite telefono o e-mail alla MYOP s.r.l.

*Nel caso specifico di pacco danneggiato scrivere “ritiro con riserva perchè il pacco è danneggiato”.

13.Garanzia per vizi e difetti

13.1 – Il prodotto della MYOP s.r.l. acquistato dal Cliente presenta un vizio o difetto di conformità  quando:

il materiale e/o le misure prescelte e riportate nell’ordine alla MYOP s.r.l. non corrispondono a quelle del bene ricevuto (ricordandosi che le immagini che compaiono sul sito sono solo indicative);

la configurazione del prodotto da montare non corrisponde a quella dell’ordine inviato alla MYOP s.r.l.;

il materiale del prodotto o di suoi elementi presentano dei difetti di superficie (a eccezione di quelli intrinsechi al materiale utilizzato es. le pietre naturali) o strutturali.

13.2 – II Cliente, anche se professionista, in caso di difetto o vizio, potrà  richiedere la riparazione del bene o la sostituzione del prodotto senza dover sostenere alcuna spesa, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. Il Cliente può richiedere la riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto se la riparazione o sostituzione risulti eccessivamente onerosa o se la MYOP s.r.l. non ha riparato o sostituito il bene entro un congruo termine o lo ha fatto arrecando un danno al cliente. La risoluzione del contratto (con restituzione del bene e del prezzo) non può essere richiesta quando il difetto di conformità  è di lieve entità . In ogni caso, ai fini della valutazione del valore del bene difettoso per la restituzione integrale e/o parziale del prezzo, verrà  tenuto in considerazione l’uso che è già  stato fatto del bene da parte del Cliente.

In TUTTI i casi in cui solo alcuni componenti del prodotto presentino dei difetti la MYOP s.r.l. provvederà alla tempestiva sostituzione degli stessi, non dell’intero prodotto, senza che la cosa comporti alcun costo per il Cliente.

13.3 – Nel caso in cui il Cliente sia un consumatore la MYOP s.r.l. è tenuta per ventisei mesi dalla consegna del prodotto alla garanzia qualora il vizio e/o difetto di conformità  si manifestino entro ventiquattro mesi dalla consegna e sia denunciato alla MYOP s.r.l. a pena di decadenza entro il termine di due mesi dalla scoperta, con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o e-mail. Nel caso in cui il Cliente non sia un consumatore la MYOP s.r.l., ai sensi di legge è tenuta alla medesima garanzia per un anno dalla consegna del bene e se il vizio è denunciato a pena di decadenza entro otto giorni dalla scoperta, con le medesime modalità di cui sopra.

13.4 – La presente garanzia opera qualora il prodotto sia utilizzato in maniera adeguata alle dimensioni ed al materiale prescelto dal Cliente, anche avuto riguardo alla resistenza dello stesso, non nel caso di uso improprio. In ogni caso non sono considerati vizi i casi di rottura o danneggiamento del bene dovuto al montaggio da parte del Cliente, o alle errate indicazioni delle misure e delle altre componenti da parte del medesimo. Non vengono inoltre coperte dalla presente garanzia le non conformità  dovute a negligenza o trascuratezza nell’uso del bene, ai danni da trasporto (che devono essere denunciati al Trasportatore come sopra indicato), a circostanze che comunque non possono essere imputabili a difetti di fabbricazione e/o di conformità  del prodotto a quanto ordinato.

14.Garanzie prestate dal Cliente.

Il Cliente garantisce, assumendosi ogni responsabilità  e tenendo indenne la MYOP s.r.l. da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, che i propri dati forniti all’atto dell’accettazione delle presenti condizioni generali e all’effettuazione dell’ordine sono veritieri e permettono di individuare la vera identità  del Cliente stesso il quale si impegna altresì a informare immediatamente la MYOP s.r.l. in forma scritta, anche a mezzo e-mail , di ogni variazione dei dati forniti.

Il Cliente è inoltre informato della necessità di comunicare alla MYOP s.r.l. un indirizzo e-mail valido al fine di permettere l’inoltro delle conferme di ordine e ogni eventuale comunicazione.

15.Validità  delle comunicazioni.

15.1 – Il Cliente accetta che la notifica e le comunicazioni inerenti tutti i servizi on-line (comprese quelle relative agli ordini di acquisto) siano effettuate dalla MYOP s.r.l. in formato elettronico e-mail (posta elettronica) e tramite servizio Web, ne riconosce la piena validità  anche probatoria e rinuncia espressamente fin d’ora a disconoscere il contenuto delle dichiarazioni inviate e/o ricevute in formato elettronico tramite e-mail.

15.2 – Le comunicazione alla MYOP s.r.l., tranne quando sia espressamente prevista una modalità specifica, potranno essere effettuate dal Cliente tramite:

raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo della MYOP s.r.l. Via Ugo Antonio Amico, 22/A 90134 Palermo (PA);

e-mail all’indirizzo info@ myop.me.

16.Costo dell’utilizzo della tecnica di comunicazione a distanza.

Per tutti i servizi on-line sul sito della MYOP s.r.l. vengono applicati i costi di connessione praticati dal Provider utilizzato dal Cliente per la connessione medesima al quale il Cliente stesso deve rivolgersi per ottenere le dovute informazioni, essendo la MYOP s.r.l. totalmente estranea al Provider.

17.Legge applicabile e foro competente.

Per tutti i servizi di e-commerce del sito www.myop.me si applica in via esclusiva la legge dello Stato Italiano.

Per qualsiasi controversia relativa alla validità , interpretazione o esecuzione del Contratto la competenza territoriale appartiene esclusivamente al giudice del luogo in cui ha la sede legale il Venditore. È fatta salva la competenza inderogabile del giudice del luogo di residenza o di domicilio del Cliente Consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato, ai sensi dell’articolo 63 del Codice del Consumo.

ACCETTAZIONE

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 cod. civ. il Cliente dichiara di accettare espressamente le seguenti clausole:

3) Modalità  di acquisto (con valenza puramente indicativa delle immagini visualizzate);

5) Modalità  di pagamento (con conseguenze della mancata ricezione del denaro);

8) Esclusione del diritto di recesso;

9) Tempo di consegna stimato (con la valenza indicativa del tempo indicato, possibilità  di risoluzione del contratto in caso di ritardo nella produzione ma non in caso di ritardo nella consegna e l’esonero della responsabilità della MYOP s.r.l. per ritardi);

10) Impossibilità  di evasione dell’ordine (per causa imputabili al Trasportatore o al Cliente con esclusione di responsabilità della MYOP s.r.l.);

11) Modalità, spese di spedizione e consegna “ordinaria” e ritiro del prodotto (con l’onere di indicare se la merce arriva danneggiata);

12) Modalità, spese di “trasporto al piano” e ritiro del prodotto (con l’onere di indicare se la merce arriva danneggiata);

13) Garanzie per vizi e difetti (con i casi di esclusione, i termini di decadenza e modalità  per la denuncia);

14) Il riconoscimento di validità  delle comunicazioni via e-mail;

15) Legge applicabile e foro competente.