Giuseppe Massaro

Creare, scomporre, rivalutare, fondere.

Sono nato l’anno e il mese in cui viene presentato al mondo il mitico Commodore 64. Le mia passione per la grafica e l’informatica ha scandito ogni fase della mia vita. Dopo un anno di transizione a Ingegneria, la mia anima di bricoleur ha la meglio. Creare, scomporre, rivalutare, fondere: sono queste le parole chiave alla base di tutto il mio lavoro.

Mi sono laureato in Disegno Industriale, ho partecipato a numerosi corsi e workshop legati ai temi della progettazione grafica, viaggiando per l’Italia e avendo l’onore di conoscere i più importanti designer e progettisti del Bel Paese: Luciano Perondi, Giulio Iacchetti, Ernesto Gismondi e molti altri.

Ma è il corso Programmatore di Ambienti di Sviluppo Web Oriented che fa scoccare la scintilla che unisce grafica e web. Da quel momento non ho più smesso di progettare siti web, pensati nei dettagli e cuciti su misura alle richieste dei clienti.

Giuseppe si laurea nel 2006 e nel 2008 completa la sua formazione con la laurea specialistica in Disegno Industriale per l’Area mediterranea con tesi: Progetto di immagine coordinata del museo “I tesori di Casa Professa”. Ha svolto attività  di cultore della materia all’interno dei Laboratori di Comunicazione Visiva e Computer Grafica all’Università degli Studi di Palermo.