Vito Di Grigoli

VITO DI GRIGOLI

Mai una tromba uguale all’altra.

Da sempre ho la passione per gli strumenti musicali. Ero bambino e suonavo nella banda, poi mi sono diplomato al conservatorio di Palermo. Ho provato e suonato tutto, dall’ottavino al contrabbasso. Mio padre era maestro della banda, mi rimase un suo vecchio strumento, un flicorno sopranino. Decisi che dovevo ripararlo. Non potendo frequentare laboratori insegnavo Educazione musicale alle scuole medie mi sono chiuso qua dentro, nel mio antro, e ho fatto ricerche. Sono passati dieci anni. Adesso riparo e costruisco strumenti a fiato, solo pezzi unici, piegati, battuti, saldati, levigati a mano e con l’aiuto di poche macchine. Insieme a MYOP vorremmo mettere in salvo, valorizzare il lavoro artigianale, con coscienza.

Diplomatosi giovanissimo presso il Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo, in strumentazione e composizione per banda, dirige diversi gruppi bandistici di assoluto prestigio. Attualmente è direttore del Gran Complesso Bandistico “Vincenzo Bellini” di Cammarata (AG).