Salvator John Liotta

SALVATOR-JOHN LIOTTA

Costituito da Fabienne Louyot (1974), Salvator-John A. Liotta (1976) e Gaia Patti (1975) – LAPS Architecture è un giovane studio Italo-Francese dal carattere internazionale con sede a Parigi e lavori in corso in Francia e Italia. Nel 2007 il trio di promettenti architetti decide d’investire in un’impresa propria, mettendo a frutto le competenze maturate presso studi di fama mondiale (Fabienne ha lavorato per Jean Nouvel e OMA/Rem Koolhass, Gaia per Gonçalo Byrne e Salvator-John per Kengo Kuma). L’identità dello studio trae beneficio dalla diversità di esperienze degli associati, dallo loro sensibilità e dai vari contesti e culture ai quali fanno riferimento. Fabienne, Gaia e Salvator-John hanno infatti vissuto all’estero (Giappone, Marocco, Spagna, Portogallo oltre a Francia ed Italia) e parlano fluentemente cinque lingue. Il motto di LAPS Architecture è: “Produrre complessità attraverso semplicità, fare molto con molto poco”. LAPS Architecture propone una riflessione sull’architettura e sul design urbano con un’attenzione specifica alle questioni ambientali già nella fase di concezione del progetto, privilegiando il dialogo con il committente al fine di creare un sistema architettonico di qualità, in accordo con i vincoli del progetto, l’utilizzazione e il programma.