X.me è MARONITES a Paris

MYOP torna a Parigi con X.me dopo la Biblioteca dei Bambini al Centro Italiano di Cultura. Oggi il sistema X.me si adatta a una parete e a un mobile già presente nella casa che lo ospita. La funzione di lasciare le preesistenze e valorizzarle si è compiuta in una nuova configurazione firmata LAPS Architecture – S. John A. Liotta, che prende il nome dall’indirizzo dell’edificio che la ospita.

Anche stavolta il sistema modulare X.me dimostra che non vi è alcuna contraddizione fra l’esistente e il nuovo, in un dialogo fatto di inclusioni e sovrapposizioni.

MARONITES è flessibile e adattabile al contesto, utilizza solo tre tipologie di mensole e due profondità (15 e 25 cm), ottenendo, grazie a pochi gesti formali, un impatto visivo multiplo e sensuale.

Share your thoughts

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.